Progetto My Nature, in collaborazione con Teatro Magro e Alkémica

Il progetto My Nature, nato dalla collaborazione con Teatro Magro e Alkémica e finanziato da fondazione Cariverona, coinvolge tutte le classi prime del Liceo classico e linguistico Virgilio con l’obiettivo di sensibilizzare le studentesse e gli studenti alla tutela e valorizzazione delle foreste urbane e periurbane di Mantova. Questi temi sono legati ai contenuti di educazione civica sullo sviluppo sostenibile, affrontati dai docenti di Scienze naturali. Il progetto ha previsto, in data 21 dicembre 2022, uno spettacolo teatrale. La performance realizzata dagli attori di Teatro Magro Elia Grassi, Josè Andrès Tarifa Pardo e Agata Torelli, è stata focalizzata su tematiche ecologiche, in cui il lavoro teatrale ha coinvolto gli studenti verso la maturazione di un atteggiamento ecologico consapevole e aggiornato al presente.

Tra i principali obiettivi che s’intende perseguire attraverso questo progetto ci sono: sviluppare una coscienza ecologica partecipata, calata nel vivere quotidiano dei ragazzi; far conoscere il territorio mantovano e favorire un contatto con la natura anche in ambito urbano, comprendendo il rapporto indissolubile di questi elementi contrapposti; valorizzare il rapporto di classe come metodo virtuoso per affrontare quotidianamente le problematiche ecologiche;  accrescere la consapevolezza delle problematiche ecologiche e sollecitare ad una riflessione sullo stile di vita; sensibilizzare alla cura, alla tutela e alla conservazione del patrimonio naturalistico.

Dopo questa prima fase, il progetto prevederà alcune lezioni dei docenti di Scienze con l’intervento degli esperti della cooperativa Alkemica, per l’approfondimento e la riflessione su tematiche legate al rispetto dell’ambiente e della natura, alle fonti di inquinamento e alle possibili proposte in merito ad iniziative finalizzate al recupero e alla tutela del patrimonio naturalistico.

Infine, tra aprile e maggio 2023, le classi saranno accompagnate, dagli esperti di Alkemica, in una passeggiata alla scoperta del patrimonio naturalistico della foresta urbana e periurbana di Mantova. Gli attori di Teatro Magro si inseriranno in questi percorsi con alcuni interventi teatrali mirati a focalizzare l’attenzione sugli aspetti più importanti del progetto, allargandone la visione ai valori storici e culturali più rilevanti e contribuendo alla formazione di un legame esplicito tra ecologia e cultura.