Tu sei qui

I giovani e la Shoah

 

Prof, che cos’è la Shoah? - Giornata della Memoria 2021
Nelle mattine di venerdì 29 e sabato 30 gennaio 2021, nell’ambito delle iniziative in occasione della Giornata della Memoria, le classi 2EL e 4EL con la docente referente prof. Biglione hanno partecipato all’iniziativa dal titolo:

PROF., CHE COS’È LA SHOAH?
INCONTRO CON L'AUTORE - FREDIANO SESSI

L’evento, che si è svolto in modalità telematica, è stato organizzato dalle Scuole in Rete, in sinergia con l’Associazione Amici delle Scuole in Rete, Belluno Comunità che Educa, Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e lo U.A.T. di Belluno. Frediano Sessi docente di didattica delle Shoah nel master di II livello presso l’Università degli Studi di Roma Tre, membro del comitato scientifico della Fondation Auschwitz di Bruxelles, è tra i massimi esperti di Shoah e autore di numerosi saggi, romanzi e racconti per adulti e ragazzi sul tema. L’incontro è stato condotto sulla base delle domande degli studenti e partendo dal libro Prof, cos’è la Shoah? dedicato dal relatore a studenti e insegnanti.


"Un'esperienza coinvolgente"
Così gli studenti della classe 2EL hanno definito l’incontro del 29 gennaio.
"Abbiamo avuto l’opportunità di rivolgere alcune domande direttamente al professor Sessi, che ci ha risposto con molta chiarezza e accuratezza. Attraverso la sua lezione abbiamo potuto approfondire alcuni aspetti della Shoah che ancora non conoscevamo circa la situazione degli anni Venti, il programma dello sterminio e le tecniche utilizzate a questo scopo. Durante l’incontro abbiamo potuto notare la passione del professore nel trasmettere le sue conoscenze, e la sua capacità di spiegarle con chiarezza anche a ragazzi della nostra età. Alcuni passaggi sono stati per noi molto toccanti, in particolare quelli riguardanti le atrocità subite nei campi."


"Memoria non è una parola vuota."
Gli studenti della classe 4EL hanno apprezzato l’efficacia con cui il Prof. Sessi ha collegato i fatti passati con l’attualità.
"La sua esposizione è stata molto chiara e approfondita, abbiamo compreso il suo spessore di studioso. È stato in grado di trasmetterci la passione che nutre per il suo lavoro di ricerca. Rispondendo alle numerose domande che gli sono state poste, il prof. Sessi ci ha aperto nuovi sentieri conoscitivi e fornito preziosi spunti di riflessione, in particolare in merito a temi quali l’obbedienza all’autorità anche quando l’ordine è quello di uccidere, l’indifferenza dei singoli individui e degli stati democratici, il concetto di essere inutile e indegno di vivere, la posizione della Chiesa nei confronti del nazismo.
Il Professore ci ha messo in guardia da un possibile ritorno di questi pericolosi fenomeni: “Non bisogna guardare la storia con gli occhi del poi. Bisogna essere consapevoli che l’Olocausto non è così lontano da noi, e che una società che esclude altri porterà di nuovo inevitabilmente a guerra e violenza sugli innocenti. Gli uomini in passato, grandi intellettuali compresi, hanno creduto in un’utopia che ha portato a gravissime conseguenze, e tutto ciò potrebbe accadere di nuovo. La xenofobia, fortemente presente allora, non è scomparsa, anzi è un tema purtroppo ancora attualissimo. Anche per quest’ultimo motivo è importante fare memoria: per imparare dalla storia e cercare sempre di migliorarsi come individui e come società."

 

 

Logo Maturità    Logo Laboratorio Teatrale   Logo ioleggoperché   Logo Sport Scuola Salute

 


 

Liceo Classico Virgilio Via Ardigò 13, 46100 Mantova Italy
Tel.: +39 0376 320 366 - Fax: +39 0376 224 546 PEC: mnpc02000g@pec.istruzione.it - PEO: mnpc02000g@istruzione.it CF 80019550203 - CM MNPC02000G
Data Protection Officer: Massimo Zampetti - Privacycert Lombardia S.r.l. - Pass. Don Seghezzi n.2, BG - Tel. 035 413 94 94 - info@privacycontrol.it - lombardia@pec.privacycert.it

 


   a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.

CMS Drupal ver. 7.78 del 20/01/2021 agg. 23/01/2021• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )