Tu sei qui

TuttoscuolaNEWS N. Speciale

Versione stampabileVersione PDF
Sezione Albo sindacale
  • SNALS

 

 
NOTIZIE, COMMENTI E INDISCREZIONI SUL MONDO DELLA SCUOLA.
La newsletter settimanale di Tuttoscuola, la rivista per insegnanti, genitori e studenti.

 

 

 
Giovedì, 7 novembre 2019
Numero speciale dedicato a Tutti a scuola di Sicurezza


SOMMARIO

1.Tutti A Scuola di Sicurezza: meglio preparati che spaventati!
2. Sei livelli per tutte le esigenze
3. A Scuola di Sicurezza... Dà i numeri!
4. A Scuola di Sicurezza: qualche esperienza delle scuole che hanno aderito
5. A Scuola di Sicurezza: continuano le iscrizioni!

 

 
1. Tutti A Scuola di Sicurezza: meglio preparati che spaventati!
 
A Scuola di Sicurezza è il progetto formativo realizzato dal Liceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’Tuttoscuola e Gruppo FM Srl di Fiano Romano.
 
Il progetto nasce dall’esigenza di costruire un format nuovo che risponda alle esigenze formative in materia di sicurezza nella scuola e parte dall'idea che un processo efficace non può prescindere dalla condivisione e dalla sinergia tra tutte le componenti della scuola stessa.

È indirizzato alle seguenti figure scolastiche:
- il Datore di Lavoro, che è identificabile con il dirigente scolastico sul quale ricadono gli obblighi di valutazione dei rischi e di nomina degli addetti;
- i Preposti e gli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, identificabili con i docenti, quali figure deputate al controllo e alla vigilanza delle attività formative, nonché con gli altri lavoratori che, a vario titolo, collaborano alla sorveglianza e al mantenimento della sicurezza degli ambienti scolastici;
- l’RSPP - Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione – il cui ruolo può essere ricoperto anche da un consulente esterno designato e nominato dal Dirigente Scolastico;
- l’RLS – Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza - espressione dei lavoratori dell’Istituto e nominato all’interno del corpo docenti o tra gli altri dipendenti;
- i Preposti e gli Addetti alle Squadre di Emergenza, individuati tra il personale docente, tecnico, amministrativo o ausiliario.
 
Gli alunni a loro volta possono svolgere un ruolo positivo all’interno del sistema sicurezza, condividendo procedure e iniziative.
 
Il percorso formativo intende rispondere all’assolvimento degli obblighi di legge utilizzando i più moderni principi di personalizzazione degli apprendimenti.
 
2. Sei livelli per tutte le esigenze
 
Si tratta di un percorso didattico strutturato in moduli articolati in diversi livelli, da quello di base fino alle specializzazioni:
 
Livello base
Livello UNO (Preposti)  
Livello DUE (Dirigenti/Datori di lavoro)
Livello TRE (Primo Soccorso)
Livello QUATTRO (Antincendio)
Livello CINQUE (RLS)
 
Tutti i livelli sono fruibili in presenza e/o su piattaforma telematica, con verifiche intermedie e finali dei livelli di apprendimento e dell’efficacia degli interventi formativi, modulabili anche in relazione alle esperienze pregresse e alle conoscenze acquisite.
 
 
 
3. A Scuola di Sicurezza... Dà i numeri!
 
Sono già oltre 100 le scuole che hanno manifestato interesse per il progetto A scuola di sicurezza realizzato dal Liceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’Tuttoscuola e Gruppo FM Srl di Fiano Romano; di queste quasi la metà ne ha voluto approfondire gli aspetti fondanti in vista di un'adesione per la realizzazione della formazione. Intanto in 14 hanno già aderito alla convenzione durante lo scorso anno scolastico.. L'organizzazione del progetto è inoltre attualmente in contatto con molte altre scuole interessate.
 
Grande interesse dunque dedicato al tema della sicurezza nelle scuole a tutti i livelli e per i vari itinerari tematici proposti: dal rischio sismico all'antincendio, passando per le specifiche sul primo soccorso e il rischio idro-geologico.
 
Modulo di base, antincendio, primo soccorso i percorsi di formazione più richiesti; in svolgimento anche moduli per Dirigenti/Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza; 3 le scuole impegnate in attività di approfondimento del tema della sicurezza con gli studenti in alternanza scuola-lavoro.
 
Sono numeri che raccontano qualcosa di importante per tutta la comunità educante, che è impegnata giornalmente per fare in modo che la scuola sia un luogo davvero più sicuro per tutti.
 
 
 
4. A Scuola di Sicurezza: qualche esperienza delle scuole che hanno aderito
 
Può essere interessante acquisire dalle scuole aderenti una prima valutazione sull'esperienza svolta nel primo anno di attuazione del Progetto formativo A Scuola di Sicurezza, realizzato dal Liceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’Tuttoscuola e Gruppo FM Srl di Fiano Romano.
 
Da un primo parziale monitoraggio si evidenzia, in generale, l'apprezzamento degli istituti per l'approccio programmatico e de facto risolutivo della complessa problematica della formazione del loro personale in materia di sicurezza. "Articolando la formazione a distanza (ndr: FAD, svolta online) a quella in presenza" - annota  il dirigente scolastico Giuditta Previti dell’IC Via delle Alzavole di Roma - "il Progetto ne ha agevolato la fruizione, anche consentendone la personalizzazione".
 
Altro aspetto particolarmente gradito alle scuole si è rivelato l’essere state sollevate da quelle inevitabili quanto indispensabili incombenze organizzative, assunte in proprio dall'organizzazione.
Come ha sottolineato il medesimo dirigente scolastico Giuditta Previti, "è risultato molto positivo il clima di collaborazione instauratosi anche a seguito di tale approccio. Ambiente favorevole  peraltro instauratosi anche con i tutor e riscontrato tra le varie entità organizzative. Ciò ha sicuramente garantito una continuità efficace in aula e un'ottimizzazione delle procedure sia con riferimento al rilascio degli attestati che all'aggiornamento dei dati nella piattaforma amministrativa di riferimento" (ndr: vi si ritrovano, lo ricordiamo -  per ciascun istituto e discente - tutti i dati relativi ai corsi chiusi, in essere e da svolgere).
 
 
 
5. A Scuola di Sicurezza: continuano le iscrizioni!
 
È ormai esigenza di tutte le scuole di ogni ordine e grado quella di rispondere agli obblighi di legge in materia di sicurezza. Trovarsi preparati di fronte a un'emergenza o semplicemente riuscire a gestire i rischi quotidianamente connessi all'ambiente di lavoro è diventata una priorità che il mondo della scuola deve affrontare in modo sinergico e con la collaborazione di tutte le sue componenti.
 
È a questo che intende dare una risposta concreta A Scuola di Sicurezza, il progetto formativo realizzato dal Liceo Classico Ginnasio ‘Giulio Cesare’Tuttoscuola eGruppo FM Srl di Fiano Romano.
 
Scaricando, compilando e sottoscrivendo la scheda di adesione (dove è possibile trovare anche i recapiti e i contatti e-mail per richiedere maggiori informazioni) le scuole interessate possono attivare la convenzione prenotando soluzioni formative personalizzate, che tengano conto delle esigenze delle scuole stesse e del personale coinvolto nella formazione.
 
 
 
.................................................................................................................................................
 
 
 
 


Direttore: Giovanni Vinciguerra
Per commenti, informazioni o suggerimenti: redazione@tuttoscuola.com
 
 
+ istruzione è la soluzione!
 
 
 

 

Categoria Comunicazioni: 

Logo Maturità

Logo Biblioteche Scolastiche Mantovane

Logo Laboratorio Teatrale

Logo ioleggoperché

Logo Sport Scuola Salute

 
Liceo Classico Virgilio Via Ardigò 13, 46100 Mantova Italy
Tel.: +39 0376 320 366 - Fax: +39 0376 224 546 PEC: mnpc02000g@pec.istruzione.it - PEO: mnpc02000g@istruzione.it CF 80019550203 - CM MNPC02000G
Data Protection Officer: Massimo Zampetti - Privacycert Lombardia S.r.l. - Pass. Don Seghezzi n.2, BG - Tel. 035 413 94 94 - info@privacycontrol.it - lombardia@pec.privacycert.it

 


   a cura di Mario Varini - EUCIP IT Administrator certified.

CMS Drupal ver. 7.73 del 16/09/2020 agg. 27/09/2020• XHTMLCSS

Sito realizzato nell'ambito del progetto "Un CMS per la scuola" di Porte Aperte sul Web
Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici - USR Lombardia

Licenza Creative Commons

Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo (3.0 Italia) per permetterne
la diffusione e il riuso liberi con citazione degli autori e con l'indicazione che potrà essere utilizzato dalle scuole italiane che ne faranno richiesta.

Per informazioni, solo se appartenenti a Pubblica Amministrazione, contattare Mario Varini con e-mail istituzionale ( @istruzione.it )